L’internazionalizzazione degli studi di organizzazione

Si è tenuto all’Università di Udine il  convegno annuale dei docenti e ricercatori di organizzazione aziendale WOA2014 sul tema Organizing for growth: theories and practices. Ho introdotto la sessione plenaria di apertura sul tema  della  International  r esearch  in  Organisation  Studies presentando una serie di dati sulla performance recente della nostra disciplina nella valutazione della qualità della ricerca (VQR curata dall’ANVUR) e nei PRIN ; international-research-in-organisation .  Anna  Comacchio ha analizzato la produzione dei docenti italiani di organizzazione nelle riviste scientifiche internazionali rilevando la crescita nel tempo e anche la diffusione di questi articoli su un ampio ventaglio di riviste scientifiche che trattano temi svariati, dal turismo, alla formazione, alla sanità e molto altro. Giuseppe Delmestri invece ha rilevato come nel contesto austro-tedesco si sia sviluppata una forte corrente critica verso i ranking formali e un orientamento a gestire le carriere valorizzando la reputazione acquisita piuttosto che i computi di ordine bibliometrico. Sono spunti che meritano di essere ripresi  in un più ampio dibattito.

Giuseppe   Delmestri.

Disperata ricerca?

Lunedì 28 maggio la “disperata ricerca di performance nelle organizzazioni” sarà il tema guida del XIII workshop dei docenti di organizzazione aziendale che si terrà a Verona. Nell’occasione coordinerò un  panel su “le amministrazioni pubbliche e le sfide del cambiamento: processi, prestazione e risultati”.

Organizzazione e competitività

Inizia il 29 aprile a Cagliari il X° workshop di organizzazione aziendale (  woa2009 ) , l’incontro annuale dei docenti e ricercatori di questa materia, dedicato quest’anno al contributo degli studi di organizzazione per la competitività e l’innovazione del sistema economico. I paper che saranno discussi sono accessibili sul sito dell’evento. Particolare attenzione è dedicata al settore pubblico (track 5).