Una partita difficile

Il performance management  nelle PA si sta rivelando sempre più  una partita difficile  come con renato ruffini e matteo turri argomentiamo in questo articolo riferito al caso dei ministeri italiani. Sull’argomento è appena uscito un volune dell’AREL  cui ho contribuito con il capitolo:  reinventare il ciclo della performance

 

La valutazione della ricerca: confronto Italia UK

Sono appena usciti i risultati della VQR 2004-2010, il grande esercizio di valutazione della ricerca italiana condotto dall’Anvur; contestualmente è disponibile online (sulla rivista internazionale Research Policy) il confronto critico dell’esperienza italiana con quella britannica (RAE e REF che costituiscono il principale riferimento in materia): Rebora & Turri:  Italian and UK research assessment exercises face to face

Nell’avviare la VQR l’Anvur si è dichiaratamente ispirata all’esperienza britannica; ma nel passaggio dalla precedente esperienza del CIVR-VTR (2001-2003) a quella nuova sono mancati da noi quell’ampio confronto, quella discussione anche accesa e quella lunga fase di preparazione che ha caratterizzato l’evoluzione dal RAE al REF (in avvio dal 2014). Ora che disponiamo dei risultati della valutazione sarà importante discuterli seriamente, al fine anche di migliorare i futuri esercizi, considerando gli effetti al livello micro oltre che macro ed aprendosi a quella prospettiva di sense – making e di adattamento dinamico ai diversi contesti disciplinari che nel nostro articolo si cerca di indicare.

Ma quali incentivi?

L’articolo di Checchi e Turri su La Voce.info evidenzia in modo puntuale come sia rilevante il divario tra il dichiarato e il reale per quanto riguarda le politiche governative di premio e incentivazione della peformance nel campo dell’università (ricerca e didattica).  Di fatto in regime di risorse calanti si sanano sempre le situazioni critiche  e nella sostanza si conferma l’esistente.

Istanbul Conference

Partecipiamo alla International Conference on Changing Universities: Governance, Relevance, Performance 29 September – 2 October 2009, Istanbul, Turkey:   presentando il paper: New Patterns of University Governance and Evaluation (Gianfranco Rebora , Eliana Minelli and Matteo Turri: slides ) che sintetizza i contenuti di ricerca da noi elaborati negli ultimi anni:  istanbulconferenceprogramme

 

Università: finanziamento e mercato

Matteo Turri interviene  su  La Voce.info  individuando luci e ombre  dei nuovi criteri di finaziamento delle università statali che il MIUR ha recentemente prospettato. La materia risulta ancora poco trasparente e il contributo aiuta a capire meglio una questione complessa, sulla quale si fa spesso propaganda da una parte e dall’altra prescindendo dai dati reali.

Sempre Matteo ha presentato alla Conferenza di Porto del    CHER   “Public Vices, Private Virtues – Assessing the role of markets in higher education”   il nostro paper: Turri, M.; Minelli, E. & Rebora, G. Waiting for the market. Where is the Italian university system?

Governance universitaria

Al prossimo workshop internazionale di Siena sulla governance universitaria Eliana Minelli e Matteo Turri presenteranno il nostro paper:

Friday 3 April 2009

9.00 – 10.30 SESSION III: PERFORMANCE ASSESSMENT: THE MARKET AND ITS ALTERNATIVES

*                   Chairman: Maja Korica, Oxford University

*                  9.00 – 9.30            The dilemma of university system governance: a pluralistic or fragmented network?, Prof. Matteo Turri Milano Universty, Prof.Eliana Minelli, Carlo Cattaneo University, Milano

*                  9.30 – 10.00          The role of evaluation, Prof. Giunio Luzzatto, Genova University

*                  10.00  – 10:30      An institutional perspective, Prof. Carmelo Mazza, IE Business School

Governance in higher education

E’ accessibile sul sito di Amazon l’introduzione  di  Jeroen Huisman al volume sulle International perspectives of governance in Higher Education, di cui ho curato (con M. Turri) la parte sull’Italia. Il nostro saggio non è visibile sul sito ma i contenuti sono sviluppati in modo anche più   ampio in un recente liucpaper  Si segnala anche sul tema il prossimo convegno di Siena del  mehem project