Non è un paese per le classifiche

Il Presidente della Crui Decleva commenta il continuo peggioramento delle posizioni italiane nelle classifiche internazionali delle università. Ma l’Italia non è paese da classifiche un po’ in tutti i campi. Il merito è poco riconosciuto ma sopravvive nonostante tutto. E’ sbagliato coltivare l’ossessione dei rankings internazionali se distoglie dalle cose che importano davvero e che non sempre servono a scalare queste classifiche.

Si discute di Università

Oggi alla Statale di Milano c’è stato un approfondito  convegno  sui problemi del’università, che si è basato su una ricerca PRIN. C’è anche un recente intervento del presidente della CRUI:   intervista decleva

In occasione di un recentre incontro di Aspen ho messo a punto  alcune proposte sulle più urgenti questioni aperte:

1) risorse-finanziarie 

2) selezione-e-carriera-dei-docenti