Dopo Babele: la diversità come energia di sviluppo

Si è svolto il 2 e 3 maggio a Sorrrento il Congresso nazionale dell’Associazione Italiana per la Direzione del personale. Nell’introdurre la sessione di lavoro sulla gestione delle diversità ho richiamato come si possa leggere in positivo l’effetto “Torre di Babele”: la pluralità dei linguaggi alimenta il rischio della dispersione ma indica anche come la diversità sia necessaria e rappresenti una fondamentale fonte di energia per lo sviluppo delle realtà umane e sociali. E’ fallimentare invece la pretesa di realizzare costruzioni totalizzanti, come era l’idea grandiosa della torre che arriva al cielo.

presentazione sessione congresso AIDP

Il direttore del personale secondo Celli

Oggi si è svolto il primo colloquio sulle biografie della tras-formazione, una serie di incontri organizzati a Milano da AIDP, con la testimonianza di Pierluigi Celli che è oggi Direttore Generale della LUISS ma ha anche al suo attivo una lunga carriera di manager in importanti imprese come Eni, Omnitel, RAI e Unicredit:  programma. E’ stato un intervento intenso: Continue reading

Agenti di cambiamento sociale…

Dall’articolo che chiude il n. 2 di Hamlet, appena uscito come supplemento al n. 4/2008 della rivista “L’impresa”, emerge il possibile ruolo dei professionisti delle risorse umane come veri “agenti del cambiamento sociale”. Si entra in questa dimensione affrontando temi come quello della diversità… che sarà oggetto del prossimo congresso di AIDP a Sorrento.

Continue reading