Riforme all’italiana

Alexander Stille  mette in luce un difetto sistematico delle nostre riforme. Il fatto di ispirarsi ad altri paesi ha un valore legittimante per le innovazioni ma il diavolo sta nei dettagli (che spesso non sono neanche tanto piccoli).  processo-all’-americana-riforme-all’-italiana

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>