Polemiche inglesi e commento italiano

Lee Harvey, professore a Birmingham e uno dei maggiori specialisti europei di valutazione delle Università, è stato sospeso dall’incarico di direttore della ricerca e valutazione presso The Higher Education Academy, dopo la pubblicazione di una sua lettera su Times Higher Education di critica del metodo della National Student Survey (riportata in un precedente post del 27 aprile).

la polemica

Abbiamo conosciuto Harvey in occasione di alcuni incontri internazionali e abbiamo voluto esprimergli solidarietà con un commento sullo spazio dedicato da THE.

Matteo Turri 23 April, 2008
Lee Harvey’s letter raises some points with which we fully agree. In Italy where there is a well-established tradition of government intervention in the higher education field, national surveys frequently bring about behaviour aimed at fulfilling the criteria on which the survey is based. This is a form of perverse learning which recalls Goodhart’s law and its ever-topical theory “When a measure becomes a target, it ceases to be a good measure”. We would like to express our support for Professor Lee Harvey.
E. Minelli, G. Rebora & M. Turri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>